Ayubovan
map
  • Giorno 1: Partenza per Anuradhapura via Puttalama.
    Lungo il percorso si possono ammirare le coltivazioni di cocco, verso Puttalama, il paesaggio della costa nord-ovest e la famosa laguna di Puttalama e infine l'area di Kalpitiya, zona molto famosa per la pesca e dove il turismo balneare è in grande aumento.
    Arrivo ad Anurdhapura, tempo relax e pernottamento in Anuradhapura.
  • Giorno 2: Al mattino visita di Mihintale, luogo sacro considerato la culla del buddismo in Sri Lanka: il buddismo arrivò in Sri Lanka durante il III secolo A.C. e proprio a Mihintale cominciò ad attecchire. Questo luogo, per l'importanza avuta nella storia dello Sri Lanka, è stato dichiarato parco nazionale.
    Nel pomeriggio visita dell'antica capitale e di altri luoghi sacri per i buddisti. Al tramonto si potrà assistere all'accensione delle luci nel tempio Sri Maha Bodhi, dov'è conservato l'albero più antico dello Sri Lanka.
    Pernottamento in Anuradhapura.
  • Giorno 3: Partenza per Aukana, preferibilmente al mattino molto presto, per visitare la statua gigante scolpita nella roccia.
    Lungo la strada si passa sulla famosa diga antica del lago artificiale di Kalawewa..Alla fine della visita si prosegue per Ritigala, sede di un antico monastero in una riserva strettamente protetta poi visita dei dintorni e passeggiata nella foresta per sentire e osservare idiversi tipi di volatili, a stretto contatto con la natura.
    Nel pomeriggio visita di Polonnaruwa, seconda capitale dello Sri Lanka (1055-1280 d.C.).
    Pernottamento a Giritale.
  • Giorno 4: Si consiglia di partire di primo mattino per visitare la famosa cittadella fortificata di Sigiriya, meraviglia unica nella storia dello Sri Lanka e famosa per gli affreschi non religiosi risalenti al V sec. d.C.
    Alla fine della visita: SORPRESA!
    Pomeriggio: visita al tempio di Dambulla, scavato nelle grotte, in cui si possono vedere diverse statue di Buddha e molti affreschi budddisti.
    Rientro a Giritale.
  • Giorno 5: Partenza per un villagio singhalese per esperienza con la gente del posto.
    Camminata sulla montagna di Knukles, esperienza unica nella foresta con vegetazione tipica; arrivati sulla cima si monterÓ un campo per la notte, serata dedicata all'osservazione delle stelle e all'ascolto dei vari animali notturni.
    Corberts Rest Hunnasgiriya.
  • Giorno 6: Partenza per Mahiyanganaya, uno dei luoghi toccati da Buddha e visita di un tempio buddista.
    Pomeriggio: incontro con la popolazione indigena per conoscere leggende, usanze e tradizioni. Rientro a Mahiyanganaya per il pernottamento.
    Mahiyanganaya.
  • Giorno 7: Al mattino, dopo la prima colazione, partenza per Kandy e visita dell'orto botanico reale, uno dei 5 orti botanici più belli del mondo.
    Nel pomeriggio spettacolo di danze folkoristiche e visita al tempio del Dente di Buddha: tra le diverse reliquie conservate questo, a livello mondiale, Ŕ il più venerato dai buddisti.
    Pernottamento a Kandy.
  • Giorno 8: Dopo la prima colazione possibilità di acquistare qualche souvenir artigianale, batik e pietrepreziose (ZaffiroBlu). Giro del mercato (opzionale).
    Proseguimento per Nuwaraeliya e visita di una fabbrica di tè, attraversando anche le coltivazioni.
    Camminata attraverso le piantagioni di tè e incontro con le raccoglitrici (donne del sud india).
    Pernottamento a Nuwaraeliya.
  • Giorno 9: Dopo la prima colazione si parte per visitare il parco nazionale di alta montagna.
    Camminata lunga (prenderà tutta la mattinata) per osservare la caratteristica flora e la fauna.
    Proseguimento per Bandrawela/Ella.
  • Giorno 10: Prima colazione in albergo e partenza per Kataragama/Tissamaharama, via Buduruwagala dove si visiterà l'antico tempio e si potranno ammirare le sculture del grande blocco unico.
    Pomeriggio: safari con fuoristrada nel parco di Yala.
    Al tramonto rientro a Tissamaharama.
  • Giorno 11: Prima colazione in albergo e partenza per Galle,, lungo la costa sud si potranno ammirare le splendide spiagge cinte dalle palme da cocco, i caratteristici pescatori sui trampoli e quanto è rimasto del colonialismo olandese del 1700.
  • Giorno 12: Galle.
    Luogo consigliato dalle autoritÓ del turismo statale per il turismo balneare.
    Giornata a disposizione.
  • Giorno 13: Safari in barca sul fiume Madhu per vedere le bellissime mangrovie e le coltivazioni di cannella tipiche di questazona.
  • Questo tour vi permetterà di divertirvi e conoscere la popolazione delle varie zone dello Sri Lanka, scoprirne le usanze e le tradizioni, conoscere flora e fauna di questa straordinaria isola ricca di storia e fascino!